fbpx
Non solo s.m.s.

Credo che ogni uomo di te voglia…

…una cosa sola, che ti dica che sei bella, che sei affascinante, insomma… che ti dicano sempre le stesse cose soffermandosi sempre solo sull’esteriorità. Credo che  (ovviamente gli altri…) siano banali e non colgano la profondità che c’è in te. Tu sei intelligente e poi sei così dolce… Sono convinto che tu sai dare molto a un uomo…. 

Mi fermo qui perché, a seconda dei casi, vengono aggiunte altre caratteristiche che un uomo furbo sa cogliere nel corso di una serata. Ma potrei andare avanti ancora… 

Ora ditemi… quale donna solo un po’ carina non si è sentita fare un discorso del genere da quell’uomo che crede, così facendo, di elevarsi, di distinguersi dalla massa? E che mentre lo fa punta sul fatto che voi non abbiate una grande autostima e vi sentiate, così, profondamente lusingate e colpite da quello che giudicate un uomo che sa ‘leggere’ nel vostro profondo? Ciò che lui sa leggere è solo la speranza che voi siate fragili. 

In genere io lo lascio parlare sorridendo e quando ha finito fingo sbalordimento, dopodichè ci starebbe bene un ” wow! ” mentre invece dico: ” Lo sai che che lo stesso discorso me l’hanno già fatto molti altri prima di te? Dite tutti le stesse cose… ” 

Mie belle principesse… non avete notato il bisticcio di parole di quelle frasi?…

3 commenti

  • Clay

    ehi, sei davvero disincantante! 🙂
    però conosci bene gli uomini… se fossi libero, mi piacerebbe incontrarti. Ma dovrei essere libero davvero, perché con te mica si scherza! 😉

    • principessaperungiorno

      Ah ah ah! A un tipo conosciuto da poco che mi faceva gli occhi da pesce lesso e aveva intenzione di corteggiarmi, ho consigliato di leggere il mio blog. E’ sparito! Sapevo che avrebbe utilizzato ognuno di questi post… e l’ho anticipato! E’ un buon deterrente per uomini banali… 🙂
      Eh eh… con me si ride… ma hai ragione… non si scherza!

  • fiorettolo

    Credo che le donne da sempre siano molto brave nel “gioco delle parti” e quindi sarebbero comunque in grado di mettere in difficoltà qualsiasi maschietto e con qualsiasi frase esso se ne possa uscir fuori per tentare di conquistarle.
    Questo è il preciso segnale che alla fine decidono sempre le donne! E forse è giusto così, perchè sono proprio loro le roccaforti di sensibilità e ‘intelligenza sentimentale’, siamo dunque in buone mani, questa macchina (quella della scelta) la devono controllare loro.
    Tutto funziona fino a che non si prendono una bella tranvata per il maschietto del caso…ma anche questo è un segnale che può confermare la tesi:
    decidono, volenti o nolenti, sempre loro…in fondo anche un buon conducente può prendere una sbandata su fondo sdrucciolevole, l’importante è non perdere il controllo…del mezzo.

    @principessaperungiorno: guarda che mi ricordo bene chi mi ha consigliato di leggere questo blog…
    dall'”homo tecnologicus” mi discosto poichè con me si ride…e si può anche scherzare…
    le schermaglie del gioco delle parti (ma questo lo si era già notato) mi divertono, tanto che mi ricordano le partite a “GO!”(giapponese), diverso dagli scacchi, perchè uno scontro fra solo due fazioni, senza particolari pezzi, solo pedine, molto più vicino a: un assalto di fioretto…LO! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: