fbpx
Non solo s.m.s.

Hai mai tradito?

Cretino! Ma si può sapere cosa ti passa per la mente mentre mi fai questa domanda?

Se proprio vuoi capire se sono una donna ‘allegra’ con la tendenza a tradire certo non è chiedendomelo che avrai una risposta! Mi offendi profondamente se credi che sia così stupida da confessarti (qualora l’avessi fatto) tutti i tradimenti della mia vita. Devi essere un abile comunicatore, devi avere una sensibilità che va oltre, devi essere molto intelligente per scegliere modi e tempi giusti per ‘indagare’ sul mio passato. E se mi fai una domanda del genere, non lo sei. Quindi mi predisponi al divertimento, perché il comportamento dell’essere umano è sempre oltremodo divertente, spesso anche istruttivo, quando si trova in situazioni imbarazzanti. 

Allora, una volta fatta la domanda, cosa succede alla mia risposta? Se ti dico NO, dubito che mi crederai. Se mi hai fatto questa domanda è perché tu cadi spesso in questo vizio e quindi per effetto di chi mal fa mal pensa, alzerai leggermente il sopracciglio e abbozzerai un ‘ ma dai…su! Non dirmi che non hai mai tradito! ‘. E se sarò così convincente da farmi credere ti sentirai decisamente fregato perché sai che non avrai scampo.

E se ti dicessi QUALCHE VOLTA? ” Sì, ma lui mi trascurava! “…  ” Sì, ma era un periodo che non c’ero con la testa “… ” Sì, ma è stata una debolezza che ho pagato cara “… ” Sì, ma era solo attrazione fisica e nulla più “… ” Sì, ma se lo meritava era un bastardo “… ” Sì, ma… “… ” Sì, ma… ” Insomma, che cosa penseresti? Da un lato ti roderebbe di poterti ritrovare prima o poi cornuto e dall’altra ti sentiresti sollevato perché, se ti capitasse di tradire, conteresti sulla mia comprensione minimizzando sulla cosa e ricordandomi quando ho tradito anch’io. Una sorta di ‘ par condicio ‘ che azzera i conti con la vita.

Mi verrebbe da risponderti SEMPRE. Perché no? Vorrei vedere l’espressione del tuo volto e la tua reazione.

Ma potrei anche rigirare la domanda e dirti: ” Mi stai chiedendo se ti tradirei…? La risposta è no!… per il solo fatto che io e te non avremo mai una storia!

8 commenti

  • Franco

    … naturalmente da uomo, mi viene da pensare che se ” si ama l’altra , veramente ” … può accadere di parlare del tradimento ( certo, non chiedendolo nel modo di cui sopra … ) … e quì si apre un mondo di variegate e sfumate interpretazioni … sul perchè è accaduto… quando e se è accaduto… E penso che non se ne esce bene, dicendo una bugia…. ma se ne esce sempre male dicendo la verità…… se abbiamo tradito in passato…….

    Perchè c’è subito la regola che se l’ha fatto ieri lo può fare anche oggi ……
    Regola regolarmente infranta se c’è l’Amore… quello con la A maiuscola fra due persone…. Vissuto con pienezza e coltivato da entrambi ……

    perchè , NON dobbiamo dimenticare mai che il Tradimento è un sintomo della ” crisi ” del rapporto d’Amore….fra due persone…..

    🙂 :-))

    • principessaperungiorno

      Ma che bello sentirlo dire, o meglio… vederlo scritto da un uomo! Non sai quanto mi faccia piacere poiché, come te, credo che la fedeltà faccia parte di una persona innamorata, uomo o donna che sia.
      Come dici tu, il tradimento nasconde sempre un problema ma i problemi vanno affrontati, se non per rispetto dell’altro, almeno per rispetto a noi stessi, che in fondo è poi la stessa cosa. Inutile fuggire nascondendosi dietro l’incapacità di prendersi le proprie responsabilità. Meglio fermarsi a riflettere, cercare di capire e magari mettersi in discussione.
      Sono felice di sfatare il falso mito dell’uomo traditore per natura. Anche gli uomini hanno un cuore, si innamorano e sanno amare, sanno essere fedeli e vi assicuro che questi uomini hanno un fascino non indifferente proprio per la forza che emanano. Sono forti perché non hanno bisogno dell’approvazione delle masse per sentirsi uomini e di sicuro, come te, non si riconoscono nelle frasi su cui stiamo ironizzando.
      E allora Franco, viva l’Amore… quello con la A maiuscola… vissuto con pienezza e coltivato da entrambi…

  • Clay

    oh, ecco un uomo! Secondo me il tradimento non esiste. Cosa significa tradire? Tradire le tue aspettative? Secondo me non ci dovrebbero essere aspettative.

  • fiorettolo

    No, dico, esiste veramente l'”homo imbecillicus” in grado di fare una domanda così assurda e con la speranza poi di ricevere una risposta un minimo sincera?
    Avrete già capito, care principesse connesse, che esiste tutta una serie di domande che se vi pongono sono il preciso sintomo delle intenzioni poco onorevoli dell'”homo libidinorum”; ebbene, Hornby avrebbe già lanciato una top five delle domande di questo tipo e questa si guadagnerebbe certo uno dei primi tre, a voi la scelta di quale, per altro mi pare che nel resto delle discussioni del blog abbiate toccato argomenti in grado di contendersi i restanti quattro posti a disposizione…
    mi sorge quasi il dubbio che questo ritrovarsi per “sorreggersi, per illuminarsi”, sia anche un poco un corso per abbindolare il piacione che vorrebbe abbindolarvi, così da mantenere la posizione che vi appartiene di diritto, quella di chi decide se lasciarsi conquistare o lasciar cadere nel vuoto le avances da parte dei soggetti meno graditi…
    ohps, ho scritto una regola non scritta di questo gioco…
    che giocherellone a mia volta sono mai…hi hi hi! 🙂
    cio-ciao

      • fiorettolo

        (che fai mi incentivi ancora? non sono già abbastanza caldo così?
        imbratto qua e là con piccoli ‘lampi di sregolatezza’ e, haimè, qualcuno finisce per essere anche calzante.
        scusate ho una settimana di ferie e quindi un pò di tempo per ‘sporcare’ un pò di più)
        ( 🙂 grazie del complimento, hai capito bene che sono cedevole alle lusinghe, ma io ho già capito che ci stai proprio facendo un pensierino al libro a 4 mani)
        cia-ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: