fbpx
L'amore è...

Quando finisce l’amore?

Per ognuno di noi l’amore ha un suo significato. E ognuno di noi interpreta certi ‘ segnali ‘ come segnali d’amore oppure come  segnali  di… disamore…

 Perdonatemi se ora utilizzerò un linguaggio non propriamente raffinato ma, se non cito le testuali parole di questa persona, credo non possiate immaginare la scena nella sua interezza. 

Un mio carissimo amico, nel bel mezzo di una conversazione ironica sugli uomini, le donne, l’amore, il sesso e tutto quello che gli ruota intorno, se ne esce con questa affermazione: 

“ Sai, amica mia, quando l’amore finisce? Insomma… quando capisci che a lei… di te… non gliene frega più niente? “

“ Avanti… dimmi… sono tutta orecchie! “

“ … è quando – continua lui – anziché venirti incontro com’è solita fare, con quel suo sguardo ammiccante, con il suo sorriso malizioso… anziché accoccolarsi tra le tue braccia lasciandoti intravedere quelli che io chiamo ‘ gli elastici ‘ ( le autoreggenti ndr ) lei… ti passa davanti con lo sguardo assente, una tuta informe e-un-pail-verde-con-il-collo-alto-fino-al-mento! A quel punto hai capito di esser diventato il nulla. Sei fre-ga-to! Se poi ti degna appena di uno sguardo, dice ‘ vado a letto ‘ e mentre lo dice sbadiglia e tira una scorreggia… capisci veramente che l’amore è finito.  Ed è meglio che tu esca a comprare le sigarette prima che lei ti faccia trovare le tue valigie fuori dalla porta!“

4 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: