fbpx
Non solo s.m.s.

Quelli che i messaggi…

…li memorizzano nei ‘ modelli ‘  del telefonino e li inviano random (ovvero a caso) durante la giornata senza che ci siano dei reali motivi, dei presupposti… bah! Vediamone qualcuno… 

Sei sempre nei miei pensieri…  –  Che dire…carino! Peccato che lo ricevi prima che ti dica che questa sera ha una riunione importante e non può stare con te… 

Mi manchi  –  Più o meno vedasi sopra…insomma… nessun riscontro concreto accompagna il messaggio. 

Mi manca la migliore  –  Ahò! Ecchè…stai facendo la conta del tuo harem? Ti sei accorto che ne manca una? Ma che messaggio è? 

Mi piaci  –  Il messaggio più banale! E dovrai scrivermelo… non l’avevo capito… o almeno me lo auguro che tu stia corteggiando una donna che ti piace! 

Grazie per la bella serata…  –  Come dire, è stato carino ma non credo ci rivedremo. (In genere questa la uso spesso io con quella intenzione… devo ricordarmi di memorizzarla tra i modelli…) 

Quelli che nei messaggi ti scrivono delle poesie, degli stralci di canzoni o delle massime regolarmente copiate ad arte. Ricordo una volta che nel bel mezzo di un pomeriggio di lavoro mi arriva un sms con una frase estratta da un romanzo di Baricco. Molto bella, non c’è che dire. Ma non era assolutamente pertinente alla situazione vissuta. Durante un corteggiamento è un po’ fuori luogo… E poi, peccato che dopo nemmeno tre giorni mi arrivi di nuovo lo stesso messaggio. Non ho potuto fare a meno di rispondere:

Temo tu abbia sbagliato destinatario… a me l’avevi già mandata tre giorni fa! “ 

Ovviamente, non si è più fatto sentire… Ah… ah… ah…

14 commenti

  • Carola

    ahahhahah……e poi ci sono quelli misteriosi o filosofici (che nè tu nè lui saprete mai cosa significano) tipo: “Parole silenziose…”, “peccato questo silenzio…”, “so che sai cosa sto pensando…”, “vuoto…”
    ci sono giorni in cui non ho risposte! A volte è meglio lasciarli cadere nel vuoto: credo che il senso di vergogna (se dovesse mai apparire), si creerà lo stesso… 🙂

    • principessaperungiorno

      Non ci crederai ma questi li ho ricevuti anch’io… Credi che quando vanno ad acquistare un cellulare chiedano la versiona ‘maschile’ con l’aggiornamento automatico dei ‘modelli’? E poi magari se li scambiano pure come si faceva con le figurine… celo, celo, manca…
      Però dai… il mistero dell’ ” homo cellularis tecnologicus ” (scusate il latino ma da quando ho ricevuto il messaggio di Cesare…) è davvero… misterioso!

  • Clay

    io non mando sms, anche se in passato (pochi anni fa) l’ho fatto avendo avuto partner poco più che ventenni. Quando lo facevo ero sincero e non citavo frasi fatte, ma per me è facile: sono un poeta! In ogni caso non lo rifarei: dopo i 50 anni sono improvvisamente maturato. Penso con orrore al fatto che mi ero persino lasciato andare all’abitudine degli squilli (uno squillo per dire che ti sto pensando – e che non ho voglia di spendere un euro per questo) ahahah

  • Eva

    in tema di risparmio…una volta mi è capitato un ragazzo davvero simpatico…peccato che per risparmiare qualche centesimo ScrivevaTtAttaccatoECnLeParoleMozzate. Che mal di testa leggere…e che tristezza…

  • fiorettolo

    Non credevo esistessero realmente persone in grado di SPEDIRE sms così, non ho parole, a questo punto mi viene proprio da dentro un:
    “si stava meglio quando si stava peggio”(senza cell?!?)…o anzi, nell’adeguarmi alla moda, ed essere almeno poco pertinente: “non ci sono più mezze stagioni”…o meglio ancora: “non ci resta che piangere”.
    Non vi fidate dei piacioni campioni di qualunquismo e di “modelli” di sms, cosa possono mai avere per la testa oltre a BZZZZ (disturbi di segnale).
    cia-ciao

    • principessaperungiorno

      Grande Fiorettolo!!! Mi è piaciuto il ‘disturbo di segnale’ 😉 Lo userò sicuramente in risposta al prossimo sms idiota che riceverò… della serie… BZZZZ… C’E’ UN’INTERFERENZA… SCUSA… IL MESSAGGIO E’ INCOMPRENSIBILE! NON INVIARNE ALTRI ! 🙂

  • fiorettolo

    wow! ed oserei anche dire: Tu sei una donna pericolosa! o per lo meno, con una risposta come quella a un sms piacione: ami il rischio!
    ma almeno, hai un bel destro? o li ferisci con la penna…sai com’è, io sono più da guanto di sfida e assalto alla spada!
    ps.mi piacciono proprio le tue faccine…le voglio anch’io!

      • fiorettolo

        tranquilla, non spezzo l’incantesimo, mi diverte troppo, sono incantato.
        Anzi “Encantado!”

        sono Bond! fiorettolo Bond!
        hihihi mitico Lino!…io non ci riuscirei, mi metterei a ridere già sul primo Bond! hihihi

  • fiorettolo

    risPOST
    Mentre per le frasi:
    “Sei sempre nei miei pensieri…”
    “Mi manchi”
    “Mi manca la migliore”
    “Mi piaci”
    “Grazie per la bella serata…”
    può valere il discorso accennato nella risPOST del 7 Novembre
    per le altre:
    “Parole silenziose…”
    “peccato questo silenzio…”
    “so che sai cosa sto pensando…”
    non posseggo scusanti appropriate; che ‘gallo’ questo “homo tecnologicus”!
    Diffidate principesse, diffidate… a meno di aver raggiunto un livello di confidenza sufficiente e che vi aggrada,
    o di aver portato il ‘pollo’ al giusto punto di cottura, allora: godetevela principesse, godetevela tutta!
    cia-ciao
    ps. Ne resta uno emblematico: “vuoto…” a volte nella forma “…”,
    per quanto lo riguarda…sono ‘senza parole’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: