fbpx
Non solo s.m.s.

TVB

Tvb… tvtb… tvttb… Avete provato a pronunciarlo? Vi si arrotola la lingua! Sembra un codice fiscale! Un messaggio crittografato è più semplice.

Ecco come far perdere di valore anche una frase bella come ‘ ti voglio bene ‘. E ‘ti amo ‘ come lo abbrevi? Ta? Ta Ta Ta Ta? E magari ci aggiungi pure un… unz unz unz tanto per dare un po’ più di ritmo? Mah… 

Tvb, acronimo di ti voglio bene, ormai lo si scrive a tutti. Dovrebbe significare l’inizio di un sentimento dolce, amichevole. Si vuole bene a un amico, a un’amica, anche al proprio gatto, al proprio cane. Ma a gatti e cani non inviamo sms. A loro lo diciamo, lo dimostriamo. Alle persone, ormai, lo scriviamo solo più… anzi, lo messaggiamo in sigla. 

Ti voglio bene. E’ un sentimento d’affetto. Posso dire un ‘ti voglio bene ‘ ma non un ‘ti amo ‘ che è decisamente un’altra cosa. Ricordo di esser stata letteralmente fulminata con lo sguardo dal mio uomo il giorno in cui mi è scappato un ‘ti voglio bene ’. Forse avrà pensato che stava prendendo il posto del mio gatto…! 

Tvb. Ma che brutto abbreviarlo. A me piace comunque vederlo scritto per intero. Ti voglio bene. Meglio se odo il suono della voce. Mi sa di più vero, non so perché. In realtà mi piace leggerlo se scritto da un amico, da un’amica. Non dall’uomo con cui sto avendo una storia. Forse perché troppo banalizzato mi sento d’accordo con il mio lui…o meglio il mio ex-lui…che ora ha preso il posto del mio gatto… 

Eppure mi aveva detto ti amo guardandomi negli occhi… abbassandoli subito, però!… Ma almeno ho potuto accorgermene…

12 commenti

  • Cloe

    Le sigle sono il loro forte. Mai sentito un uomo rivolgersi verso una ragazzina con un CBCR (Cresci bene che ripasso)? oppure, con fare altezzoso (la volpe e l’uva) verso una donna, diciamo, appariscente, dichiarando “è un SCDC” (solo un cavallo da corsa)? T.A.T., T.V.T.V., M.M.U.S.(Mi manchi un sacco…giuro che esiste! o meglio, giuro che hanno avuto il coraggio di inviarlo)…

    Non facciamo di tutta un’erba un fascio, ci sono ancora i romantici, sono rari, ma ci sono! La maggior parte però bisognerebbe stupirla ogni tanto con un CSTAMMHDS….Ci Siamo Tanto Amati Ma Mi Hai Davvero Stufato!

    • fiorettolo

      Attente donne, l’uomo romantico, quello che non corrisponde troppo al target su cui si sta ironizzando, non commenta, solo vi spia, cerca di scrutare e aver conferma di alcuni vostri pensieri nascosti, che poi tanto nascosti non sono, in fondo il vostro pensiero lo avete scritto ben chiaro nelle vostre espressioni, l’uomo romantico ve le legge in volto, sempre, da sempre…
      l’uomo romantico, se permaloso quanto me, vanesio il giusto ma non troppo narcisista o egocentrico da intervenire per forza, (se intervengo devo essere un poco anche tutt’e due queste cose insomma) al massimo un poco si incazza…
      ma in fondo è vero ci si fa forza ammettendo e riscoprendo di trovarsi in buona compagnia a pensare le cose in un certo modo e demolendo pezzo pezzo il motivo del proprio disappunto.
      Non pensiate che l’uomo non provi disappunto, ci saranno blog a questo gemelli in chiave maschile e i maschietti staranno demolendo le femminucce pezzo pezzo, ma ricordate che il tutto funziona in un perfetto equilibrio e sulla base a tutti chiara:
      “non li/le sopporto, ma non posso fare a meno di loro.”

  • principessaperungiorno

    Sei forte Cloe! Certo hai ragione, non sono tutti così… ma qui parliamo di quella maggioranza sulla quale è carino fare dell’ironia. Perchè sono convinta che spesso, il nostro sorriso in risposta a certe frasi, venga equivocato dal loro smisurato ego peraltro indice di grande insicurezza.
    E allora dai… esterniamo i nostri pensieri mai rivelati! Chissà che non serva a molti di loro per uscire da una banalità di cui – e parlo anche anome di molte mie amiche – siamo stanche!

    • principessaperungiorno

      No, no… sei il secondo maschietto! Benvenuto uomo romantico!…Forse è che ci sono un po’ troppi uomini che fan tanto i ‘furbetti’ ma poi al momento giusto la cosa che sanno fare meglio è scappare…!

  • Clay

    io non scappo mai, però mi annoio facilmente. Ecco, forse la cosa che non hai considerato è questa: gli uomini sono esseri semplici e, come tali, si appassionano facilmente ma – allo stesso modo – si stufano presto!

    • principessaperungiorno

      Ti assicuro che è difficile tenere il mio passo… in genere sono io quella che si stufa presto perchè vi trovo ‘monotoni’!… anzi… alla fine del primo appuntamento saluto con sorriso cortese e una frase di circostanza: “…grazie per la bella serata!… ” (ah ah, di questa dovrei farne un post…. )

  • Clay

    si, ma non cominci! Invece l’uomo comincia (anche quando è poco convinto) e dopo un po’ si stufa…

    ps: è la prima volta che aggancio gli rss dei commenti di un blog (è solo una considerazione, non voglio farti sentire lusingata)

    • principessaperungiorno

      Vedi… in quanto donna ho un vantaggio. Che non comincio. Quindi ho tutto il tempo per studiarti, metterti alla prova e capire che tipo sei. Non sprecherei mai tempo con uno che già mi annoia da subito e che quindi sarebbe uno di quelli che si stufa per il solo fatto che è già noioso di suo! e poi, sinceramente, non mi è mai capitato che un uomo si stufasse di me. E’ sempre finita per altri motivi… per fortuna! (odierei sapere di essere una donna noiosa!) brrrr…rabbrividisco all’idea…!!!

      p.s. sono contenta per l’aggancio agli rss e ti ringrazio. Non mi sento lusingata ma almeno non mi sento noiosa…per ora! Scherzo!…

  • Clay

    L’ho sempre detto che dovevo nascere donna! Noi uomini dopo due parole siamo già inguaiati, salvo fuggire quando sentiamo puzza di bruciato (se non arriva già da noi che stiamo cuocendo).
    Effettivamente non credo saresti noiosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: