fbpx
Non solo s.m.s.

Un uomo ti tradisce anche quando…

Un mio carissimo amico sostiene che noi donne siamo stupide. Ci arrabbiamo e ci sentiamo ferite solo se lui ci tradisce con un’altra ma giustifichiamo ogni altro tipo di tradimento (senza contare quando il soggetto viene giustificato anche altrimenti…ma sorvoliamo… per ora…)

Questo mio amico sostiene che veniamo spesso tradite con una racchetta da tennis, un paio di sci, un pallone e mille altri diversi hobbies che nella maggior parte dei casi diventano dei veri e propri secondi lavori, in quanto a tempo dedicato.

Per non parlare poi della scusa del lavoro. Poveri uomini, chiusi in quell’ufficio fino a tarda sera! Ma quante volte avete chattato proprio con uno di quelli? Lei è a casa che lo pensa impegnato tra le pratiche d’ufficio, immerso in quelle riunioni fiume…mentre lui sta chattando impavido con voi. E voi, stupidamente, credete di essere le uniche. Sve-glia-te-vi!

Ho visto amiche innamorarsi di tipi così solo per il gusto della trasgressione. Senza capire che se lo fa con lei (la moglie, la compagna, la fidanzata…) lo farà anche con voi. Che quando spegne la sua web-cam è solo perché ne ha un’altra in coda…

Se siete abili giocatrici d’azzardo, fate pure! Ma se siete nella rete per cercare conferme o per uscire dalla solitudine… quando spegnete il computer, se vi siete divertite, sorridete per il copione che siete riuscite a scrivere pensando che forse, un giorno, lo potrete recitare con successo sugli schermi della vostra personal web-tv!

15 commenti

  • principessaperungiorno

    No caro… ma del modo come dedicate tempo ad altro. Sono due cose molto diverse!
    E poi, credimi, io sono una donna piena di interessi e il mio tempo da dedicare a un uomo è decisamente poco. Credi sia corretta questa affermazione? La verità è che nessuno mi piace abbastanza per pensare di modificare qualcosa della mia vita! E sono onesta con me stessa e con un possibile ‘lui’ perchè non cerco qualcuno per avere ‘compagnia’ nei pochi momenti in cui sono sola… anche se, devo ammetterlo, sarebbe molto confortevole! Ma decisamente molto egoistico… userei quell’uomo e mentirei a entrambi.
    Inoltre, mi sembrerebbe di avere una ‘palla al piede’… proprio come si sentono quegli uomini che si comportano così.
    Se una cosa ti piace… gli dedichi del tempo.
    Quindi non raccontiamoci storie, Clay!

  • Clay

    il tempo lo si dedica senza misura solo alle “passioni” che però – è risaputo – non durano.
    Meglio puntare ad un amore solido, anche se meno passionale: una sorta di “compagnia” che appunto ti aiuta a superare quei (pochi) momenti di solitudine (sperando che non rompa troppo negli altri, quando vorresti farti i cazzi tuoi).

  • Laura

    Che tristezza Clay! e poverette quelle donne che si accontentano delle briciole pensando di valere solo quello! Un amore solido non cerca compagnia per i momenti di solitudine…

  • cloe

    ma Clay…ma nooooooooooooooooooooo. Ma cosa direbbe tua moglie?!? non posso credere che sia solo così, ti prego!

    Principessa, leggendo l’inizio del tuo post mi è venuto in mente questo

    bye bye

    • principessaperungiorno

      Mitica Cloe!!!!!!!! Fantastica! Il video si commenta da solo!
      Come ha detto Laura… donne che si accontentano delle briciole, che accettano di essere trascurate.
      Ma un po’ di autostima dove la mettiamo???

  • Clay

    quel video è un’esagerazione! Fa ridere, ma non lo trovo molto realistico.
    Il mio commento è stato frainteso: non cerco mia moglie solo quando ho bisogno di compagnia, ma il nostro vivere insieme è fatto soprattutto di “compagnia” ed è armonioso in quanto – solitamente – non ci rompiamo le palle a vicenda.
    Questo lo definisco “amore solido”.

    • principessaperungiorno

      Beh! io parlavo di uomini ‘assenti’ e di sicuro non mi permetto (così come credo che nessuna qui lo volesse fare) di giudicare il tuo matrimonio…
      Restando quindi sul tema, è vero, il video sembra esagerato ma solo per un motivo: non ci sono molti uomini con le pa*** che trovano il coraggio di andarsene nel momento in cui hanno un’altra relazione oppure per il semplice fatto che non ce la fanno più. In genere, quando hanno avuto il coraggio di esternare un tradimento, l’hanno fatto con la speranza di essere lasciati e di non doversi accollare la responsabilità di lasciare…

  • Clay

    chissà perché uno dovrebbe andarsene quando ha una relazione! Se la convivenza funziona bene, non vedo perché si debba subire (e far subire alla famiglia in generale, compresi figli, nonni et similari) un trauma del genere. Anche perché, di solito, queste relazioni sono passeggere (come la passione in generale) 😉

    • principessaperungiorno

      seeeeee… invece i figli di quelli che non vedono mai un gesto d’amore tra i genitori o capiscono che ci sono ‘terze’ persone crescono meglio… io li vedo così tristi!!!!!!!
      🙂 🙂 🙂
      dai… ognuno vive come può… e secondo i suoi principi. L’importante è che sia felice! 😉
      Io comunque non starei mai con un uomo che mi tradisce… a meno che mi sia bevuta il cervello ( in questo caso datemi una botta in testa e fatemi rinsavire…) ah ah ah…

  • Clay

    l’ultima donna che ho conosciuto e con la quale sarebbe potuta nascere una storia visto che c’era molto feeling tra di noi, mi ha detto:”Io non cerco un’avventura come te, ma l’amore grande che mi strappi via da tutto!”. Marito e due figli piccoli…
    Io mi chiedo:”Lei tradisce il marito?”. Tecnicamente no, anche se questo poveraccio rischia da un momento all’altro (se arriva questo ipotetico principe azzurro) di vedersela strappare via 🙂

    Invece ieri sera ho visto il film “Per sempre” (ci ho appena scritto un post) dove un uomo si decide a lasciare la moglie, dopo una relazione clandestina durata 4 anni, ma l’amante – spaventata da questa scelta – lo lascia di punto in bianco con una telefonata…

    Io credo staresti con un uomo che ti tradisce. Basterebbe che non lo sapessi! 😉

    • principessaperungiorno

      Ehm… due cose Clay…
      1- una donna che fa per anni l’amante di un uomo in realtà le va bene così… 😉 (non entriamo nei dettagli perchè non è il luogo per approfondire queste cose… ma ti assicuro che è così!)e il film lo dimostra così come molte delle storie che conosco…
      2- impossibile per me non accorgermi che il mio uomo mi tradisce. Mi accorgo quando lo fa uno con cui ho una storia ‘leggera’ figuriamoci in una storia seria! 🙂 e poi… un marito o una moglie se ne aggorgono… e se non se ne accorgono o è perchè non lo vogliono vedere o è perchè in realtà non c’è un rapporto e non gliene frega niente (anche questo è dimostrato)
      In ogni caso, per come sono io e per come è il genere di relazioni che tendo ad avere, è quasi impossibile tradire se non per una svirgolata di un momento. Che se scopro si paga molto cara…. Io? Io non tradisco 🙂

    • principessaperungiorno

      Caro Clay… ho una bambina di 8 anni e sono separata. Mia filgia è una bambina felice che attraversa i problemi di ogni bimbo della sua età. E’ più matura degli altri nella sensibilità che dimostra e, molte volte, ha una saggezza che mi stupisce e mi guida.
      Se non sei donna o non sei uomo… non lo sei nè in una famiglia regolare nè in quella che io chiamo una ‘famiglia spezzata’. Solo che, in quella regolare, ti puoi mascherare…. !
      Credi che la bambina del documento di quel link non avrebbe ‘saltellato’ tra baby-sitter varie? Mi risulta che una donna che lavora, qui in Italia, ha dei problemi enormi ad allevare dei figli anche se regolarmente sposata.
      Credi che il padre ‘assente’ non lo sarebbe stato se fosse rimasto? Avrebbe trovato sicuramente mille scuse per tornare a casa il più tardi possibile…
      Io, leggendo quel post, penso che non sarebbero stati una famiglia migliore… anzi… per come la vedo io (ed è solo una mia opinione non voglio certo giudicare chi fa altre scelte) credo che non sia di esempio vivere nell’ipocrisia. Certamente, ci sono dei meccanismi all’interno di una separazione che purtroppo, proprio a causa dell’immaturità sociale che ci avvolge, cadono in certi stereotipi e in certi pregiudizi diffcili da abbattere.
      Ma sono argomenti troppo delicati da trattare in queste circostanze. Continuiamo a ironizzare e a ridere di noi… 😉 anzi… a sorridere di voi maschietti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: